rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Politica

Incontro fra l'assessore Del Trecco e i sindacati per il futuro dei precari di Ambiente Spa: "Presto un piano di stabilizzazione"

L'assessore ha fatto il punto della situazione per capire i margini d'intervento per arrivare ad una graduale stabilizzazione dei 42 dipendenti con contratti a tempo determinato

Incontro questa mattina fra i sindacati, l'assessore Del Trecco, il sindaco Masci ed i vertici di Ambiente Spa per la questione della stabilizzazione dei 42 lavoratori precari dell'azienda, che chiedono maggiori certezze per il loro futuro trasformando i contratti part time a full time a tempo indeterminato.

L'assessore ha sottolineato come si sta valutando un piano di assunzioni ed assorbimento graduale, che andrà di pari passo con i pensionamenti e con le disponibilità economiche del Comune, anche in funzione della Tari e delle continue evoluzioni del sistema tributario locale. La Del Trecco ha evidenziato come i 42 dipendenti abbiano il problema dei mesi dell'anno in cui non lavorano e in cui non percepiscono l'indennità di disoccupazione:

A sindacati e personale abbiamo assicurato la massima attenzione per dare certezze e risorse al nostro personale, di cui conosciamo passione e abnegazione nei confronti del prezioso lavoro che svolgono ogni giorno per aiutarci a garantire una città pulita. Nel frattempo domani si concluderanno le prove pratiche dei partecipanti alla selezione indetta per comporre una graduatoria di operatori interinali di livello 1B, il più basso, da utilizzare per lo spazzamento delle strade e la raccolta dei rifiuti in occasione di assenze o carenze di personale definitivo.

Al bando, previsto dalla legge, si sono candidati in 500, in 220 hanno superato la preselezione e coloro che ora supereranno la prova pratica, verranno convocati per le prove orali, dunque per fine marzo avremo a disposizione la graduatoria definitiva degli operatori interinali da cui potremo attingere all’occorrenza ogni qualvolta si creerà la necessità, considerando che la graduatoria resterà in vigore per tre anni, dunque sino al 2023

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incontro fra l'assessore Del Trecco e i sindacati per il futuro dei precari di Ambiente Spa: "Presto un piano di stabilizzazione"

IlPescara è in caricamento