rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Politica

Frattarelli (Sclocco sindaco) sul collaudo dei filobus sulla strada parco: "Grave forzatura nonostante i molti problemi irrisolti"

Il consigliere di centrosinistra interviene alla vigilia dei collaudi che inizieranno in questi giorni sulla strada parco con i filobus

Una prova di forza ingiustificata e senza senso. Così il consigliere comunale del centrosinistra Mirko Frattarelli ha commentato la decisione di Tua di avviare i collaudi dei filobus lungo la strada parco per le prossime settimane:

"Per nove settimane, la strada parco sarà fondamentalmente ad uso esclusivo per il passaggio della Filovia, e quindi sarà negata ai cittadini. Una prova di forza muscolare da parte di Tua e dell'amministrazione comunale, che nonostante manchino ancora i collaudi, e le problematiche sull'ex tracciato ferroviario siano ancora tante, hanno deciso di autorizzare il passaggio dei mezzi.  Perché forzare la mano? Perché questa accelerazione in campagna elettorale? Si ha l'impressione che si voglia far credere ai cittadini pescaresi che i lavori di adeguamento imposti dal nulla osta ministeriale siano terminati o comunque nelle fasi conclusive. Ma sappiamo bene che non è affatto così. Sulla strada parco vi sono ancora centinaia di barriere architettoniche, ed insistono ingressi di alcune abitazioni lungo il tracciato che di fatto pongono più di un punto interrogativo a cui nessuno ancora risponde. 

Esistono fondati problemi di sicurezza, dato che non esiste nessuna protezione che costeggi il tracciato e che quindi tuteli l'incolumità pubblica. Un azzardo che mi auguro non crei problemi a nessun pedone o utente. La strada parco oggi non può essere l'infrastruttura idonea per ospitare i mezzi scelti, perché precaria, insicura e troppo stretta per il passaggio dei mezzi, senza contare che nel tempo l'opinione pubblica con coscienza si è espressa negativamente contro l'opera, che sarà responsabile della distruzione dell'unico corridoio verde della città, libero dalle auto e a disposizione di tutti: famiglie, anziani, bambini, passeggini e carrozzelle.
Mi appello sia alla regione, e quindi alla Tua, che al comune di Pescara. Si blocchi questo lungo periodo (9 settimane) di prove, che non faranno altro che creare disagi e pericoli. Il tracciato non può essere utilizzato, non essendo ancora a norma, visto che le prescrizioni imposte dal ministero non ancora sono state rispettate.". Ricordiamo che anche a Montesilvano sono in corso lavori di messa in sicurezza per consentire il passaggio sperimentale e di collaudo dei filobus.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frattarelli (Sclocco sindaco) sul collaudo dei filobus sulla strada parco: "Grave forzatura nonostante i molti problemi irrisolti"

IlPescara è in caricamento