menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il consigliere Frattarelli dice no agli autobus sulla strada parco: "Nessun vantaggio per gli studenti"

Il consigliere di centrosinistra boccia l'ipotesi avanzata dal presidente della Tua Giuliante per gli autobus del servizio pubblico cittadino

No agli autobus della Tua sulla strada parco. Il consigliere comunale di centrosinistra Frattarelli interviene in merito alla questione sollevata dal presidente Tua Giuliante in merito alla possibilità di far passare i mezzi pubblici lungo l'ex tracciato ferroviario, al fine di evitare un congestionamento delle strade in città con la riapertura delle scuole.

Secondo Frattarelli, questa soluzione non fornisce nessun vantaggio agli studenti pescaresi, fatta eccezione per quelli del liceo artistico oltre a considerare anche gli altri problemi come il manto stradale da ripristinare e le barriere architettoniche da eliminare.

La strada parco non ha nessuna segnaletica a terra, nessun accorgimento a tutela della sicurezza e dell’incolumità degli studenti. Insomma, l’idea di “Tua” è totalmente inapplicabile, ed è evidente che la proposta lanciata non abbia le gambe per camminare. Oltretutto, pensare di far circolare sulla strada parco elettrificata, dei mezzi diversi dal filobus, testimonia la superficialità con la quale si sta affrontando il problema del trasporto pubblico locale. 

Frattarelli aggiunge che la crisi generata dal Coronavirus ha dimostrato l'incapacità dei vertici della Tua e della Regione di trovare soluzioni idonee per la nuova mobilità che dovrà seguire le regole anticontagio, ed esattamente come avviene con la questione dei parcheggi estivi si tira in ballo la strada parco:

La politica locale e la classe dirigente che oggi governa comune e regione, ha il dovere di fornire soluzioni serie e concrete, e non idee strampalate che nulla hanno a che fare con la realtà.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pescarese semina il caos a "La Zanzara" di Radio 24: "Non farò il vaccino e sono pronto a difendere la mia libertà anche con le armi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento