menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fratelli d’Italia promuove anche a Pescara il “Basta Equitalia Day”

Nel capoluogo adriatico sarà attivato un presidio lunedì 9 maggio in via Gabriele D'Annunzio, davanti al civico 91, e verranno raccolte le firme per chiedere l'abolizione della società

Fratelli d’Italia–Alleanza nazionale si schiera dalla parte dei cittadini italiani promuovendo una manifestazione a carattere nazionale, “Basta Equitalia Day”, che si terrà lunedì 9 maggio davanti alle sedi della società, a totale capitale pubblico, più temuta in Italia. Sconfiggere Equitalia, per Fd’I-An, è diventato “un obiettivo possibile”, e pertanto non si può più permettere che quest'ultima “mieta altre vittime tra i nostri connazionali”.

A Pescara un presidio sarà attivato alle ore 10 in via Gabriele D’Annunzio davanti al civico 91 e verranno raccolte le firme per una petizione popolare indetta per chiedere l’abolizione di Equitalia.

“Se avete pagato una sola cartella o una sola rata a Equitalia venite a chiedere giustizia per tutti quei soldi che avete dovuto togliere dalle vostre tasche per saldare interessi, aggio, spese di notifica e maggiorazioni su maggiorazioni”, è l’appello di Armando Foschi, portavoce provinciale di Fratelli d’Italia-An Pescara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Zone rosse in Abruzzo, chi entra e chi esce

  • Attualità

    VIDEO | Contagi in calo, Marsilio: "La provincia di Pescara è quasi zona bianca"

  • Sport

    Atletica, nel weekend allo stadio il 1° meeting 'Città di Pescara'

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento