"Frane e barriere impediscono l'accesso al cimitero dei Colli", la denuncia della consigliera Catalano (Pd)

È quanto denuncia Stefania Catalano, consigliere comunale del Pd, che parla di «frane e barriere che impediscono accesso persino a normodotati»

Degrado e difficoltà di accesso nel cimitero di Colle Madonna a Pescara alla vigilia della commemorazione dei defunti.
È quanto denuncia Stefania Catalano, consigliere comunale del Pd, che parla di «frane e barriere che impediscono accesso persino a normodotati».

Per la Catalano il cimitero si presenta «pericoloso, inaccessibile in molti punti e in uno stato di degrado, rendendone difficile la fruizione non solo per i disabili, gli anziani e le famiglie con passeggini, ma persino per i normodotati».

«E tutto ciò», aggiunge l'esponente democratica, «mentre la giunta Masci non ha neppure immaginato di inserire il cimitero fra i lavori futuri, lasciandolo minacciato da una frana alla quale sembra non interessare nulla a nessuno a Palazzo di città. Dopo aver denunciato lo stato di degrado in cui versava il cimitero di Colle Madonna, stato che ancora oggi presenta molte criticità malgrado l’intervento del sindaco, siamo costretti a portare nuovamente l’attenzione sempre sullo stesso luogo viste le segnalazioni che arrivano da cittadini soprattutto anziani che trovano difficoltà ad raggiungere gli ingressi del cimitero. Abbiamo deciso di percorrere le strade e i marciapiedi e bisogna ammettere che in molti tratti sono impraticabili visti i danni prodotti dalle radici delle alberature sui marciapiedi. La proposta dell’assessore Di Nisio di rendere accessibili i cimiteri alle persone con disabilità è pregevole ma non solo non ve ne è traccia in alcun atto ufficiale, ma si scontra pesantemente con l’operato della sua giunta che non sta muovendo un dito per rimuovere nuovi ostacoli presenti nel cimitero. Da quando ho iniziato il mio mandato da consigliere ho sempre portato all’attenzione dell’amministrazione la necessità di rispettare la normativa che disciplina l’accessibilità e l’abbattimento delle barriere architettoniche con particolare attenzione ai luoghi pubblici, ma ogni appello, ogni proposta è stata disattesa. Oggi non accettiamo più risposte di comodo come non ci sono finanziamenti, ma chiediamo fatti. I fondi per la manutenzione straordinaria ci sono ma è difficile capire dove sono stati dislocati dalla fantasia della giunta Masci. E intanto, a pochissimi giorni dal momento di massima affluenza nei cimiteri, Colle Madonna si presenta in una delle condizioni più disastrose degli ultimi anni».

cimitero colli pescara  marciapiede-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abruzzo zona rossa: ecco l'elenco delle attività che rimarranno aperte

  • Arriva da Montesilvano il primo gel igienizzante per le mani multiuso al 98% naturale

  • Per il Tg1 l'Abruzzo diventa "#zonarozza": la gaffe spopola sul web

  • Ordinanza zona rossa falsa sui social, il chiarimento della Regione Abruzzo

  • Furto d'identità a Pescara, il caso finisce a "Le Iene" [VIDEO]

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

Torna su
IlPescara è in caricamento