rotate-mobile
Politica Silvi marina

Trecentomila euro di fondi al Comune di Silvi per potenziare le scogliere contro l'erosione della costa

Il sindaco Andrea Scordella ha spiegato che si tratta di 141.014 euro per il 2022 e 158.985 euro per il 2023, ottenuti dal servizio opere marittime della Regione Abruzzo

Il Comune di Silvi, dopo la richiesta inoltrata al servizio opere marittime della Regione Abruzzo, ha ottenuto circa 300 mila euro di fondi per due annualità, 141.014 euro per il 2022 e 158.985 euro per il 2023 destinati alla manutenzione e potenziamento delle scogliere per la difesa della costa dall'erosione. Lo ha reso noto l'amministrazione comunale con il sindaco Andrea Scordella, dopo aver richiesto la somma concessa dall'ingegnere Marcello D'Alberto della Rgione. Questi fondi si aggiungono ai 500 mila euro compresi nel Masterplan Abruzzo che prima di Natale il Comune aveva avviato al bando per l'appalto.

“La liquidazione a favore del nostro Comune della prima trance di 141.014  euro è stata autorizzata ed è in pagamento. Insieme agli ulteriori 58.985 impegnati e assegnati per il 2023,
saranno utilizzati per incrementare il budget a nostra disposizione per fare fronte al completamento dei lavori già appaltati. Con questo ulteriore finanziamento, infatti, contiamo di completare l’opera di realizzazione e della rifioritura delle scogliere previste in progetto. Ringrazio la Regione Abruzzo per l’impegno che sta mettendo in campo per cercare di risolvere il grave problema dell’erosione della costa che tiene in apprensione tutto il litorale teramano”. Silvi da anni soffre in modo particolarmente incisivo il problema dell'erosione della costa, che peggiora sensibilmente soprattutto in caso di maltempo e forti mareggiate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trecentomila euro di fondi al Comune di Silvi per potenziare le scogliere contro l'erosione della costa

IlPescara è in caricamento