rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Politica

Fondi dal governo per il Comune, Giampietro (Pd): "Revocare la tassa sui parcheggi periferici"

Il consigliere chiede di annullare la sosta a pagamento in via Passolanciano, via Renato Paolini, via Cetteo Ciglia, via Falcone e Borsellino e via Delfino Spiga, "introdotti per fare fronte a un'emergenza che sta rientrando"

Il consigliere comunale del Pd Piero Giampietro risponde alla nota dell'assessore Eugenio Seccia sul bilancio, con cui sono stati annunciati alcuni fondi che l'esecutivo nazionale ha stanziato per alleviare le sofferenze finanziarie del Comune. Queste le parole dell'esponente Dem:

“Se arrivano i soldi del governo, mi piacerebbe dire: ottima notizia per i pescaresi, che pagano ancora i bilanci allegri degli anni precedenti al 2014”.

Poi Giampietro aggiunge: "Ora la giunta Masci proceda immediatamente alla revoca della tassa sui parcheggi periferici, annullando la sosta a pagamento in via Passolanciano, via Renato Paolini, via Cetteo Ciglia, via Falcone e Borsellino e via Delfino Spiga, introdotti per fare fronte a un'emergenza che sta rientrando. Non diventino come le accise sulla benzina per la guerra in Libia: siano subito revocate".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondi dal governo per il Comune, Giampietro (Pd): "Revocare la tassa sui parcheggi periferici"

IlPescara è in caricamento