rotate-mobile
Politica

Dimissioni dell'assessore Civitarese, Di Pillo: "Caos nell'amministrazione Alessandrini"

Duro commento del consigliere comunale pentastellato: "E' una chiara dimostrazione dell'inconsistenza politica di questa giunta, che a oltre 4 anni dalla sua elezione ancora non trova la strada giusta per amministrare questa città"

Come noto, uno degli assessori di punta dell'amministrazione Alessandrini, Stefano Civitarese Matteucci, si è dimesso in contrasto con il Sindaco e con il Presidente del consiglio comunale. Sull'argomento interviene ora il consigliere Massimiliano Di Pillo del M5S: 

"Le dimissioni di Civitarese sono una chiara dimostrazione dell'inconsistenza politica di questa giunta, che a oltre 4 anni dalla sua elezione ancora non trova la strada giusta per amministrare questa città. Da un lato si annuncia l'istituzione del senso unico in via Marconi in direzione sud-nord - anche se a medio termine, in continuità con quella di Corso Vittorio Emanuele - dall'altro si propone il ripristino del doppio senso proprio su Corso Vittorio, con il conseguente traffico nord-sud indirizzato non si sa dove, in quanto impossibilitato a proseguire su via Marconi. Inoltre si impongono piste ciclabili, come in via Muzii, e allo stesso tempo si riapre al traffico Corso Vittorio con una sede stradale ristretta e senza pista ciclabile ma con abbondanza di fontane e di arredo urbano".

Secondo Di Pillo, questa Giunta dovrebbe pensare "a come rivitalizzare la zona centrale che è diventata un'enorme area di ristorazione, senza altre attrattive e decretando la morte di altre attività commerciali". L'amministrazione dovrebbe dedicarsi a "migliorare quello che non funziona, come la rotonda di Piazza Unione; una rotonda che sostituisca il semaforo di Piazza Duca d'Aosta che rallenta la circolazione in modo inequivocabile; decine di semafori ancora lampeggianti ma da eliminare dopo aver realizzato rotonde o modifiche definitive alla circolazione".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dimissioni dell'assessore Civitarese, Di Pillo: "Caos nell'amministrazione Alessandrini"

IlPescara è in caricamento