Giovedì, 23 Settembre 2021
Politica

Evasioni, Pettinari: "Inaccettabile che da un carcere si entri e si esca senza problemi"

Per l'esponente del M5S "non c’è tempo da perdere, continuerò a mantenere alta l’attenzione sulla sicurezza e a pretendere che gli impegni presi si trasformino in azioni concrete"

Il vice presidente del consiglio regionale, Domenico Pettinari, esponente del Movimento 5 Stelle, interviene sull'evasione dei due detenuti dal carcere di Pescara avvenuta questa mattina. Queste le sue parole:

"La doppia evasione avvenuta dal carcere di Pescara conferma che gli interventi che ho richiesto al Ministero e per i quali ho avuto rassicurazioni dagli uffici governativi sono più necessari che mai. Non è accettabile che una casa di detenzione, tra l'altro situata in piena città, sia una struttura da cui si entra e si esce senza problemi".

Per Pettinari, questa situazione "mette a serio rischio sia il personale della polizia penitenziaria che i cittadini pescaresi. E vanno attivate immediatamente tutte le indagini interne per capire nel dettaglio le dinamiche delle evasioni. Inoltre mi auguro che le volontà espresse dal Ministero nella risposta inviatami a fine luglio diventino nel più breve tempo possibile cantieri attivi. Non c’è tempo da perdere", conclude il grillino, annunciando che continuerà "a mantenere alta l’attenzione sulla sicurezza e a pretendere che gli impegni presi si trasformino in azioni concrete".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evasioni, Pettinari: "Inaccettabile che da un carcere si entri e si esca senza problemi"

IlPescara è in caricamento