Politica

L'assessore regionale D'Amario sui fondi per ristoranti e turismo: "Sbloccati 10 milioni di euro"

L'assessore regionale interviene dopo le polemiche e critiche sollevate dalle associazioni di categoria e dall'opposizione sui presunti fondi bloccati e non erogati al settore della ristorazione e ricezione turistica

Sbloccati i fondi per il finanziamento della legge regionale 9/2021 relativa ai fondi per il sostegno del settore turistico e della ristorazione. Lo ha fatto sapere l'assessore regionale Daniele D'Amario, dopo a pubblicazione della delibera Cipess che assegna fondi alla Regione in fase di riprogrammazione e dopo le polemiche sollevate dalle associazioni di categoria e dall'opposizione sulla mancata erogazione dei ristori.

"Di queste nuove risorse destinate alla Regione 10 milioni di euro saranno destinati alla legge regionale che in questo modo vuole venire incontro alle difficoltà che il settore della ristorazione ha avuto nell'ultimo anno a causa dell'emergenza sanitaria. La riprogrammazione delle risorse era comunque legata alla decisione del Cipess ed in questo senso la Regione non ha avuto modo di controllare i tempi decisionali dell’organismo governativo. Ma ora l’importante è aver ottenuto il via libera e nel giro di pochi giorni verranno messe in campo le misure previste dalla legge regionale."

D'Amario si dice sorpreso delle polemiche in quanto il testo della legge era chiarissimo, e la Regione Abruzzo ha lavorato in silenzio per arrivare ad una completa riprogrammazione dei fondi nonostante le lungaggini della macchina burocratica del Governo nazionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'assessore regionale D'Amario sui fondi per ristoranti e turismo: "Sbloccati 10 milioni di euro"

IlPescara è in caricamento