rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Politica

Coronavirus, prorogate fino al 13 aprile tutte le zone rosse speciali in Abruzzo

Il governatore Marsilio ha firmato l'ordinanza, anticipata ieri durante il consiglio regionale, che proroga le misure restrittive massime in alcuni comuni particolarmente colpiti dal contagio

Prorogata la zona rossa speciale nei comuni già inclusi nel provvedimento restrittivo per l'emergenza Coronavirus. Lo ha deciso il presidente della Regione Marsilio che ha firmato l'ordinanza che proroga l'istituzione delle zone a massima interdizione fino al 13 aprile prossimo.

Di fatto, tutti i comuni interessati sono stati portati alla scadenza che era già stata stabilita per Villa Caldari di Ortona. Ricordiamo che si tratta di:

Castilenti, Castiglione Messer Raimondo, Bisenti, Arsita, Montefino, Elice, Civitella Casanova, Farindola, Montebello di Bertona, Penne, Picciano oltre alla stessa Villa Caldari di Ortona.

Il provvedimento è stato disposto in virtù dell'alta concetrazione di contagi rispetto alla popolazione ed all'elevato numeri di decessi registrato in queste località.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, prorogate fino al 13 aprile tutte le zone rosse speciali in Abruzzo

IlPescara è in caricamento