menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, il presidente della provincia Zaffiri chiude le segreterie delle scuole superiori

Attivato contemporaneamente anche il servizio di trasferimento di chiamata domiciliare per i dipendenti

Il presidente della provincia di Pescara Zaffiri ha firmato l'ordinanza di chiusura delle segreterie amministrative di tutte le scuole superiori di competenza dell'ente. Contemporaneamente, ha attivato il servizio di trasferimento di chiamata domiciliare per i dipendenti.

In questo modo, spiega Zaffiri, si cercherà di limitare al massimo e ridurre gli spostamenti sul territorio per i lavoratori della scuola che però potranno contare sulla possibilità del lavoro da casa. Il presidente ricorda che per i docenti sono già a disposizione strumenti e piattaforme online per la didattica a distanza, e con questo ulteriore passo si permetterà anche al personale amministrativo di evitare lo spostamento negli uffici delle rispettive scuole superiori:

In altre parole, i dirigenti scolastici che vorranno aderire, potranno chiudere fisicamente gli uffici di segreteria, ma con la deviazione di chiamata, il proprio personale resterà operativo e raggiungibile lavorando da casa. Una misura che abbiamo già comunicato a tutti gli Istituti e che mi auguro veda l’adesione compatta di tutte le scuole a tutela del proprio personale che va lasciato quanto più possibile a casa.

In questo modo, peraltro, produrremo anche un concreto risparmio economico sul consumo del riscaldamento: pur con le scuole chiuse, infatti, gli impianti, di vecchia generazione, devono necessariamente restare funzionanti a tutela dei lavoratori presenti nella struttura, anche in presenza di un solo operatore, non potendo settorializzare la loro accensione per stanze. La chiusura delle Segreterie ci permetterà dunque di economizzare sulle forniture

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento