rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Politica

Novantaquattro famiglie avranno il contributo economico della Regione per i malati oncologici

Lo ha fatto sapere l'assessore Pietro Quaresimale a seguito della valutazione e ammissione delle domande presentate per i contributi alle famiglie con pazienti affetti da un tumore

In Abruzzo 84 famiglie con malati oncologici potranno ricevere il contributo economico erogato dalla Regione per questo tipo di nuclei familiari.

L’elenco dei beneficiari è stato reso noto dall’assessore alle Politiche sociali, Pietro Quaresimale, che lo scorso settembre ha dato il via libera alla pubblicazione di un avviso che prevede la possibilità, tramite gli ambiti sociali di riferimento, di ottenere un contributo economico fino a 3 mila euro. Quaresimale ha dichiarato:

“Tutte le istanze ritenute ammissibili presentate al servizio tutela sociale e della famiglia della Regione verranno finanziate a conferma di una linea di condotta assunta dall’assessorato alle Politiche sociali di evitare graduatorie e venire incontro quanto più possibile alle esigenze delle fasce più deboli e fragili della società. È accaduto per la Vita Indipendente che per il secondo anno ha visto finanziate tutte le istanze, si verificherà anche per i malati oncologici e le loro famiglie ai quali la Regione concede un contributo per alleggerire il peso economico delle cure e dei cosiddetti costi accessori”.

L’avviso pubblicato a settembre prende il via dalla legge regionale n. 24 del 2023 che ha apportato modifiche alla normativa del 2019, ampliando i campi di azione. Quaresimale ha concluso:

“La nuova legge amplia di molto la platea dei potenziali beneficiari, includendo più categorie di famiglie alle prese con spese e incombenze economiche legate alla gestione della malattia oncologica”. Il bando, oltre che ai malati oncologici era rivolto anche ai trapiantati o in attesa di trapianto prevedendo una compartecipazione alle spese di viaggio, vitto e alloggio sostenute per le cure.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novantaquattro famiglie avranno il contributo economico della Regione per i malati oncologici

IlPescara è in caricamento