Concerto di Jovanotti a Pescara, l'assessore Cremonese: "Pochi giorni per sapere se sia fattibile"

Cremonese fa sapere che nel giro di pochissimi giorni sarà in grado di comunicare o meno la fattibilità dell’evento

Affondo deciso l'assessore ai Grandi Eventi del Comune di Pescara, Alfredo Cremonese, che proverà a percorrere tutte le strade utili per portare il concerto di Jovanotti nella nostra città dopo i problemi emersi a Vasto.
Cremonese fa sapere che nel giro di pochissimi giorni sarà in grado di comunicare o meno la fattibilità dell’evento.

Questo quanto fa sapere Cremonese:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Sono e sarò a lavoro h24 per far si che il Jova Beach Party possa svolgersi a Pescara. Le difficoltà e gli aspetti da valutare sono tanti, non di certo ci spaventano ma una cosa è chiara, tutto deve essere previsto alla perfezione. Trattasi di un’operazione mastodontica che prevede l’organizzazione di almeno un mese e che invece dobbiamo ridurre a pochi giorni. Nelle prossime ore avrò una serie di incontri in Comune e in città, auspicando di poter superare i primi scogli. Non appena avrò la certezza di poter far svolgere il concerto sulla spiaggia pescarese, convocherò una conferenza stampa per illustrare ogni minimo dettaglio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Città Sant'Angelo: ha un malore e muore mentre è a pranzo in un agriturismo

  • Tragico schianto fra Pescara e San Giovanni Teatino: morto 15enne alla guida di uno scooter

  • Insulta il calciatore Bruno che scende dall'auto e lo prende a pugni: giovane finisce in ospedale

  • Ha una discussione con un automobilista, ciclista investito lungo corso Vittorio Emanuele

  • Perde la vita a soli 15 anni, Daniel Colarossi era una promessa del rugby

  • Giovane ambulante senegalese diventa militante leghista a Pescara: "La Lega non è un partito razzista"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento