menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comune: approvato l'ordine del giorno sul patrimonio edilizio

Il Consiglio Comunale di ieri ha approvato l'ordine del giorno riguardante la tutela e salvaguardia del patrimonio edilizio cittadino. Approvate anche due variazioni di bilancio

Il Consiglio Comunale ha approvato durante la seduta di ieri l'ordine del giorno riguardante la tutela e la salvaguardia del patrimonio edilizio di valore storico ed architettonico, presentato dal consigliere Acerbo.

Acerbo ora auspica in tempi brevi un censimento degli edifici da tutelare, ed ha consegnato al Presidente del Consiglio Di Biase una lettera che potrà essere utilizzata e sottoscritta da tutti i consiglieri, da inviare alla Sovrintendenza per chiedere un intervento urgente per salvaguardare la facciata dell'ex centrale del latte.

Intanto, sempre durante la seduta di ieri, sono stati approvati due variazioni di bilancio presentate dalla maggioranza.

Complessivamente le due variazioni ammontano a circa 1,180 milioni di euro, destinati per la maggior parte al sociale, ed in particolare per i minori, famiglie, diversamente abili e per le politiche per il disagio giovanile.

Somme anche per gli interventi sul verde cittadino, per la promozione turistica e culturale e per i danni causati dall'ultima grandinata.

L'assessore Seccia ha sottolineato come le variazioni siano state approvate grazie alla compattezza della maggioranza di governo, mentre il capogruppo Sospiri ha evidenziato come il centrodestra abbia i numeri per governare, definendo sterili e demagogiche le polemiche del centro sinistra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento