rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Politica

Insediata la commissione Pari Opportunità del Comune di Pescara

A presentare le componenti della commissione è stata la presidente Maria Luigia Montopolino

Insediata ufficialmente la commissione Pari Opportunità del Comune di Pescara ieri mattina, sabato 7 marzo.
A presentare le componenti della commissione è stata la presidente Maria Luigia Montopolino.

La Montopolino ha anche illustrato il programma quadriennale di attività dell’organismo, a cominciare da alcune iniziative che vedranno la luce già dai primi mesi del mandato.

La presidente ha specificato che tra i temi di maggior impegno ci saranno non solo quelli legati agli indirizzi riferiti alla prevenzione del “femminicidio” e all’assistenza alle vittime di violenza. Particolare attenzione si vuol infatti riservare all’altra “parte” del rapporto di genere, cioè all’uomo.

A breve la commissione Pari Opportunità metterà in campo le sue prime iniziative compatibilmente con le restrizioni dovute all’emergenza Coronavirus:

  • un convegno di prestigio sul tema della “donna nel mondo del lavoro”;
  • la pubblicazione di un bando con un concorso a premio da assegnare al miglior personaggio che con le sue azioni sociali si sia particolarmente distinto nel favorire le Pari Opportunità;
  • le “Scatole Rosa ed Azzurra” con il simbolo di Sigmatao, da posizionare all’ingresso di Palazzo di Città e in altri punti-chiave della città, dove sarà possibile imbucare dei questionari distribuiti dal Comune o anche dei liberi pensieri e suggerimenti;
  • infine la “Scultura Rossa o panchina”, da collocare in diverse aree verdi o parchi, dedicate al femminicidio, dove la scultura, l’opera o la panchina, da realizzare in collaborazione con i ragazzi che studiano arte - avranno un co.code che racconterà la storia della persona cui è dedicata.

Queste le donne che compongono la commissione Pari Opportunità:

  • Anna La Galla (associazione “I Colori della Vita”);
  • Ada Piano (vice presidente Associazione “Rete solidale”);
  • Anna Maria Di Rita (presidente Associazione nazionale Insigniti dell’Ordine del Merito della Repubblica Italiana);
  • Federica Mambella (mediatore famigliare Aimef e Vice Presidente Associazione “Prospettive”);
  • Paola Chiarieri (associazione “Noi per la Famiglia” e Unione Giuristi Cattolici);
  • Mizar Specchio (presidente associazione “Ageo”, vicepresidente associazione “Nastro Rosa”);
  • Maria Gina Frattalocchi (“Movimento per la Vita”);
  • Antonina De Santis (associazione “Centro Sociale Adriatico”);
  • Anna Pia Cirilli (“Aspic”);
  • Katia Colangelo (“Udi”);
  • Patrizia Panunzio (“Fials”).

La parte politica della Commissione Pari Opportunità è composta dalle consigliere comunali Maria Rita Carota, Manuela Peschi, Erika Alessandrini, Marinella Sclocco, Zaira Zamparelli e Stefania Catalano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insediata la commissione Pari Opportunità del Comune di Pescara

IlPescara è in caricamento