rotate-mobile
Politica Portanuova / Via Francesco Verrotti, 42

La Cgil si ritrova all'auditorium Cirelli in un incontro aperto alla cittadinanza

All'Attivo dei Quadri e dei delegati del sindacato, che si terrà mercoledì 20 settembre a partire dalle ore 9:30, potrà partecipare anche la società civile: studenti, associazioni, lavoratori e pensionati

La Cgil di Pescara si ritrova all'auditorium Cirelli in un incontro aperto alla cittadinanza. All'Attivo dei Quadri e dei delegati del sindacato, che si terrà mercoledì 20 settembre a partire dalle ore 9:30, potrà infatti partecipare anche la società civile. Studenti, lavoratori e pensionati saranno cioè chiamati "a dare senso pieno alla democrazia partecipata", come si legge in una nota.

"La Cgil - prosegue il comunicato - ha avviato una fase di mobilitazione, nazionale e territoriale, contro le politiche socio economiche messe in campo dagli ultimi governi, per ottenere risposte e soluzioni concrete alle difficoltà crescenti e al disagio crescente di gran parte della gente. In queste settimane è impegnata in una campagna di informazione e di preparazione in vista della manifestazione organizzata da tante associazioni e movimenti, e tra queste la Cgil, per il 7 ottobre a Roma. “Sulla Via Maestra, insieme per la Costituzione”, questo il titolo dell’evento che richiamerà a Roma centinaia di migliaia di persone. In questi giorni tante le assemblee nei luoghi di lavoro e nel territorio".

Salario, lotta all’evasione fiscale, precarietà lavorativa, pensioni, stato sociale, sanità, sostenibilità ambientale e politiche per l’occupazione sono i temi che saranno discussi insieme ai cittadini. "Una fase di mobilitazione per costruire insieme un futuro rispondente ai principi della nostra carta costituzionale", conclude la Cgil di Pescara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Cgil si ritrova all'auditorium Cirelli in un incontro aperto alla cittadinanza

IlPescara è in caricamento