rotate-mobile
Politica

I certificati anagrafici del Comune di Pescara potrebbero essere ritirati nelle edicole

Questa la novità riguardante il nuovo servizio per il rilascio dei certificati anagrafici

I certificati del Comune di Pescara potranno essere ritirati dai cittadini direttamente nelle edicole senza più doversi recare negli uffici comunali.
Questa la novità riguardante il nuovo servizio per il rilascio dei certificati anagrafici.

«Abbiamo presentato alla Federazione Nazionale Giornalai di Pescara», spiega il consigliere comunale Giampieto Lettere del M5s, «la bozza del regolamento comunale che permetterà alle edicole il servizio di rilascio dei certificati. In settimana avverrà l’incontro decisivo con gli edicolanti pescaresi e, incassato il loro sì, il servizio sarà pronto a partire». 

Questo tipo di servizio è già attivo in diverse città come Roma, e consente al cittadino di non doversi spostare in Comune per chiedere un certificato o sottoporsi a procedure telematiche complicate attraverso Spid (Sistema Pubblico di Identità Digitale) e Cns (Carta Nazionale dei Servizi) per entrare con “identità certa” nel portale comunale e chiedere un documento. 

«Siamo certi», aggiunge Lettere, «che questa opportunità sarà ben accolta, sia dai cittadini che potranno recarsi direttamente all’edicola sotto casa per un certificato, sia dagli edicolanti che vivono da diversi anni una crisi di vendite senza precedenti».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I certificati anagrafici del Comune di Pescara potrebbero essere ritirati nelle edicole

IlPescara è in caricamento