rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Politica

Il centrosinistra su corte dei conti: "Grave omissione della giunta Masci, riferisca in aula"

I consiglieri comunali del Pd e delle liste civiche: durissima posizione sui conti dell'ente, dovevamo esserne informati noi e i cittadini

“Riteniamo molto grave che il consiglio comunale, fra l’altro impegnato proprio nella sessione di bilancio, non sia stato informato della durissima deliberazione della corte dei conti.
I cittadini andavano informati subito e non solo attraverso la mera pubblicazione formale su una sezione del sito web: domani ci aspettiamo che il sindaco e la giunta riferiscano in consiglio comunale quello che sta avvenendo e quali misure si stanno mettendo in atto”.

Ai consiglieri comunali del Partito Democratico e delle liste civiche di centrosinistra non bastano le rassicurazioni dell'assessore comunale al Bilancio, Eugenio Seccia su quanto messo nero su bianco dalla corte dei conti in merito ai conti dell'ente. Sul tema la chiarezza, per loro, era ed è prioritaria e di chiarezza, visti i fatti, per loro non ce n'è stata.

Sebbene, sottolineano in una nota congiunta i consiglieri comunali Piero Giampietro, Stefania Catalano, Francesco Pagnanelli, Marco Presutti, Giovanni Di Iacovo, Marinella Sclocco e Mirko Frattarelli, “abbiamo fiducia nella struttura tecnica del Comune, che sta guidando un processo di risanamento finanziario per nulla semplice, il dato politico è grave: la delibera della Corte dei Conti è del 20 gennaio, e il Consiglio comunale ne andava informato immediatamente proprio perché impegnato nella sessione di discussione sul bilancio di previsione e sul documento unico di programmazione che ne indica le linee guida. Questo non è avvenuto e non comprendiamo come la giunta Masci - concludono - pensasse di proseguire il dibattito sul bilancio senza soffermarsi sui rilievi così pesanti mossi dalla corte dei conti. Domani mattina chiederemo subito che il sindaco riferisca in aula e spieghi tutto”. Per affrontare il tema Giampietro, fanno sapere gli esponenti d'opposizione, ha convocato per lunedì mattina una seduta straordinaria della commissione di Controllo e Garanzia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il centrosinistra su corte dei conti: "Grave omissione della giunta Masci, riferisca in aula"

IlPescara è in caricamento