Cittadini infuriati per la questione canile: oltre mille email di protesta arrivate al sindaco Masci

A sollevare nuovamente la questione il M5s che ha visto scendere in campo consiglieri comunali, regionali e parlamentari abruzzesi e pescaresi

Oltre mille email di protesta, in tre giorni, arrivate alla casella postale del sindaco da parte di cittadini ed associazioni per chiedere di salvare il canile in via Raiale. Lo hanno fatto sapere i consiglieri comunali del M5s, con il consigliere Sola che ricorda come il movimento sia sceso in campo per la tutela del rifugio e dei suoi ospiti anche con la consigliera regionale Stella e con la deputata Torto:

La nostra volontà è quella di salvare la struttura di Via Raiale e tutelare il benessere dei suoi ospiti, molti dei quali con patologie o troppe primavere ormai sulle zampe per sopportare uno spostamento non si sa dove e in quali condizioni. Ma anche per sopportare eventualmente la convivenza con il cantiere per l’ampliamento della Città della Musica, soluzione che ora il Sindaco, dopo aver avuto un assaggio della grande mobilitazione popolare che si è innescata, pare aver scelto come soluzione alternativa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo Sola, il canile ed i suoi ospiti, oltre ai volontari, sono un patrimonio della città che va tutelato e preservato, con l'amministrazione comunale abituata solo a distruggere e a perseguire gli interessi di pochi. Ricordiamo che proprio ieri il sindaco Masci aveva annunciato di aver trovato una soluzione condivisa anche con la presidente della lega nazionale del cane Rosati e che permetterà di far rimanere i cani in via Raiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Che paura la Pantafica! Storia della spaventosa leggenda abruzzese

  • Morto l'ex arbitro di calcio Stefano Pitocco, aveva 44 anni: Loreto Aprutino e Aia-Pescara in lutto

  • Uomo trovato morto nella sua camera dalla madre, tragedia nel Pescarese

  • Chiarita la causa del decesso dell'uomo trovato in una pozza di sangue nella sua camera dalla madre

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • È morto Antonello Luzi, volto noto delle tv private pescaresi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento