La consigliera Bocchino della Lega replica a Pettinari: "Nessun taglio ad anziani vittime di criminalità e coppie separate"

La consigliera regionale interviene dopo l'allarme lanciato ieri dal consigliere pentastellato sul taglio di 190 mila euro di fondi destinati a due particolari categorie di cittadini

Nessun taglio ai fondi per gli anziani vittime di criminalità e alle coppie separate con minori, ma semplicemente uno spostamento delle somme dal 2020 al 2021. Lo ha fatto sapere la consigliera regionale Bocchino, della Lega, dopo l'allarme lanciato ieri dal consigliere pentastellato Pettinari che ha parlato di un taglio di 190 mila euro per le due particolari categorie sociali in Abruzzo.

Per la Bocchino, Pettinari che si trova ormai al suo secondo mandato con il M5s non ha ancora imparato a leggere le carte: è vero infatti che i fondi non hanno trovato spazio nei tempi di lavoro del dipartimento preposto per 'attuazione degli articoli 39-40-42 della legge regionale 3/2020, ma è anche vero che sono stati impegnati gli stessi importi per il prossimo anno, un dettaglio che Pettinari ha omesso dichiarato la leghista:

È l'uomo slogan ricordiamo il collegamento a favore di telecamere nazionali fatto dal quartiere Rancitelli a Pescara, per decantare il ripristino della legalita' ma dimenticando di portare in loco il ministro Lamorgese che fa parte della coalizione di governo nazionale.

Ebbene, l'uomo slogan, nell'ultimo consiglio regionale, ha sviolinato la correttezza politica del partito Fratelli d'Italia a discapito del gruppo consiliare della Lega solo per tentare di crearsi un'alternativa politica per la prossima legislatura vista l'impossibilita' di ricandidarsi con il Movimento.

La consigliera conclude auspicando che Pettinari eviti di accusare la Lega di non mantenere le promesse che invece fa della concretezza il principio cardine della sua azione politica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Marta Citriniti, studentessa del liceo Galilei di Pescara, nella nazionale italiana di dibattito regolamentato (Debate)

Torna su
IlPescara è in caricamento