Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Politica Città sant'angelo

Barriere sull'A14, Perazzetti: "Non escludo azioni a tutela della salute dei cittadini"

L'intervento del sindaco di Città Sant'Angelo: "È un provvedimento che riverserà sul territorio angolano un grande fardello. Ci prepariamo per assorbire questo colpo con la Protezione civile e la Polizia locale"

Il sindaco di Città Sant'Angelo, Matteo Perazzetti, è intevenuto criticamente sull'interdizione ai mezzi pesanti nel tratto dell'autostrada A14 tra Pescara Nord e Atri Pineto, al confine con Silvi. Ecco cosa ha dichiarato il primo cittadino angolano:

"È un provvedimento che riverserà sul territorio angolano un grande fardello. Ci prepariamo per assorbire questo colpo con la Protezione civile e la Polizia locale. Se non dovessimo farcela chiederemo aiuto alla Regione Abruzzo. Se dovesse esserci sofferenza per la popolazione non escludo azioni a tutela della salute dei miei cittadini". 

Il provvedimento è stato attuato su disposizione del gip del Tribunale di Avellino. Il territorio comunale di Città Sant'Angelo è interessato dai disagi per circa 1,5 chilometri, in un tratto della SS 16 già gravato da traffico e code che rendono la situazione ancora più complicata. Da qui le preoccupazioni espresse da Perazzetti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barriere sull'A14, Perazzetti: "Non escludo azioni a tutela della salute dei cittadini"

IlPescara è in caricamento