rotate-mobile
Politica

Anche l'assessore regionale Nicoletta Verì abbandona la Lega

L'assessore regionale alla Sanità, Nicoletta Verì, ufficializza l'uscita dal partito di Matteo Salvini dopo le voci che si sono rincorse negli ultimi mesi

L’assessore regionale alla Sanità, Nicoletta Verì, lascia la Lega.
La Verì ha infatti formalmente comunicato le sue dimissioni dal partito Lega per Salvini Premier.

«Saluto e ringrazio», dice la Verì, «tutti coloro con i quali ho condiviso questa esperienza, durante la quale la nostra Regione ha non solo affrontato e superato l’emergenza pandemica, ma ha anche centrato obiettivi che i nostri predecessori non sono mai riusciti a raggiungere. Penso, ad esempio, alla nuova rete ospedaliera, alla rete territoriale, agli accordi di programma per i nuovi ospedali».

L’assessore fa sapere che proseguirà il suo impegno politico nel centrodestra, a sostegno della candidatura del presidente Marco Marsilio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche l'assessore regionale Nicoletta Verì abbandona la Lega

IlPescara è in caricamento