rotate-mobile
Politica

Sull'alta velocità Pescara - Roma, Marsilio commenta le parole di Conte: "Mi auguro sia l'inizio di una nuova storia per l'Abruzzo"

Il governatore della Regione Abruzzo interviene in merito alle dichiarazioni fatte da Conte sulla realizzazione dell'alta velocità ferroviaria fra Pescara e la Capitale

Il presidente della Regione Marsilio interviene dopo le dichiarazioni fatte dal presidente del consiglio Conte sulla realizzazione di alcune importanti infrastrutture come l'alta velocità ferroviaria Pescara - Roma ed il potenziamento con il doppio binario sulla linea adriatica fra Pescara e Lecce.

CONTE NELLA FASE 2 PUNTA ANCHE SULL'ALTA VELOCITÀ IN ABRUZZO

Marsilio ha ricordato che fino ad oggi il Governo aveva escluso qualsiasi investimento importante per creare una nuova rete limitandosi a potenziare quella esistente, in quanto vi era una sproporzione fra costi e benefici. Sia Rfi che Mit, sottolinea il governatore, avevano escluso un investimento importante di questo tipo in Abruzzo durante il tavolo convocato con la Regione Abruzzo e la Regione Lazio.

Se ora il Presidente Conte afferma con l’autorevolezza del Capo del Governo che finalmente si punterà all’alta velocità non posso che esserne felice, augurandomi che quanto dichiarato non sia solo un proclama ad effetto destinato ad esaurirsi in pochi giorni, ma l’inizio di una nuova storia per la nostra Regione

Ricordiamo che Conte è intervenuto in occasione della riapertura degli spostamenti fra regioni facendo il punto della situazione per quanto riguarda l'emergenza Coronavirus, e promettendo grossi investimenti soprattutto nel settore delle infrastrutture per il rilancio del Paese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sull'alta velocità Pescara - Roma, Marsilio commenta le parole di Conte: "Mi auguro sia l'inizio di una nuova storia per l'Abruzzo"

IlPescara è in caricamento