Cronaca

Controlli della polizia in via Trigno, 50enne finisce in manette per ricettazione

L'uomo è stato beccato da una pattuglia della Squadra Volante durante un servizio di controllo del territorio. Deve espiare una pena residua di 10 mesi e 11 giorni di reclusione. È stato rinchiuso nel carcere di San Donato

La Polizia di Pescara, in esecuzione di un’ordinanza emessa dalla Procura di Larino, ha arrestato Leonardo Canova, 50enne di Sannicandro Garganico (FG), pregiudicato, per il reato di ricettazione Durante un servizio di controllo del territorio, una pattuglia della Volante, nel parco pubblico di via Trigno, ha individuato l’uomo che, dai primi accertamenti alla banca dati, è risultato avere numerosi precedenti penali, nonché in atto un provvedimento di carcerazione.

Il 50enne, infatti, deve espiare una pena residua di 10 mesi e 11 giorni di reclusione per ricettazione. Dopo le formalità di rito, è stato accompagnato e rinchiuso nel penitenziario di San Donato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli della polizia in via Trigno, 50enne finisce in manette per ricettazione

IlPescara è in caricamento