Cronaca Strada Prati

Via Prati: torna il senso unico alternato per l'ultima fase dei lavori

Ultima fase dei lavori di riqualificazione dell'importante arteria stradale che collega l'entroterra al capoluogo. Il cantiere dovrebbe rimanere aperto al massimo una settimana

Riparte il cantiere di riqualificazione di via Prati, arteria stradale fondamentale per la città per il collegamento con l'entroterra. Oggi, 4 settembre, ripartono i lavori che prevedono la realizzazione del tappetino di usura di 3 cm per poi passare alla fase finale con la segnaletica verticale ed orizzontale.

VIA PRATI, IL PARADOSSO DOPO I LAVORI

Ad annunciare l'intervento l'assessore e vicesindaco Blasioli, aggiungendo che verrà istitutio il senso unico alternato che dunque, seppur con dei rallentamenti nelle ore di punta, permetterà comnunque il transito. Il cantiere dovrebbe rimanere aperto al massimo una settimana.

"Il progetto è iniziato egli anni 2007/2008 con un primo finanziamento di 200.000 euro, ma è giunto soltanto nel 2015 al definitivo appalto: i lavori complessivi di entrambi i lotti, per un ammontare di 1 milione di euro, restituiranno agli utenti un’arteria di circa 3 metri e una mobilità più agevole e sicura rispetto ai dislivelli del passato che rendevano oberato e rischioso uno dei collegamenti principali in entrata in città da tutta l’area vestina. I lavori di realizzazione del primo stato di base sono stati eseguiti a giugno e con gli ultimi interventi termineremo questa lunga procedura”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Prati: torna il senso unico alternato per l'ultima fase dei lavori

IlPescara è in caricamento