Semina il panico in centro lanciandosi contro le auto in transito, uomo fermato dalla Municipale [FOTO]

Emergono nuovi dettagli riguardo all'episodio che ha visto come protagonista un uomo di 48 anni di nazionalità rumena che si è lanciato  sotto e sopra le automobili in transito in corso Vittorio Emanuele II

Ha seminato il panico ieri pomeriggio, sabato 28 settembre, in pieno centro a Pescara ma alla fine è stato bloccato dagli agenti della polizia municipale
Emergono nuovi dettagli riguardo all'episodio che ha visto come protagonista un uomo di 48 anni di nazionalità rumena che si è lanciato  contro le automobili in transito in corso Vittorio Emanuele II.

Il tutto è iniziato nei pressi dell'incrocio tra corso Umberto e corso Vittorio dove una pattuglia a piedi della polizia municipale ha notato il 48enne che camminava a piedi nudi in maniera confusa.

Inizialmente andava in modo disorientato verso l'area di risulta e gli agenti l'hanno semplicemente seguito. Poi è stato contattato ma ha rifiutato ogni tipo di aiuto e subito dopo ha iniziato a corrrere verso le auto in transito su corso Vittorio Emanuele per buttarsi sia sotto che sopra le stesse. Bloccato, e all'apparenza tranquilizzato, ha ripreso invece all'improvviso le "sfuriate". Per questa ragione è stato inseguito, preso e fatto sedere con forza a terra. Ma poco dopo si è dimenato ed è scappato verso via Trieste.

Pochi istanti dopo è arrivato il supporto di altre pattuglie di vigili urbani ed è stato bloccato e circondato definitivamente. Ha continuato a dare segni di squilibrio, ha minacciato di usare violenza su altri e su se stesso, ha dato testate alla ringhiera della scuola di via Milano fino a farsi uscire il sangue, e ha scaraventato il suo orologio a terra. Nel frattempo era arrivata anche un'ambulanza ma dato che rifiutava le cure è giunta anche la medicalizzata. Il tutto si è concluso senza nessun ferito grave personalmente, solo uno degli agenti della polizia municipale ha rimediato qualche escoriazione.
Sul posto, in seguito, è intervenuta anche una pattuglia dei carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rispetto delle misure anti coronavirus, l'Abruzzo è tra le regioni più virtuose

  • Controlli nelle case per verificare se si è residenti: "Non aprite la porta, è una truffa"

  • Coronavirus in Abruzzo, calano i contagi: 52 nuovi casi, i dati aggiornati

  • Coronavirus, altre cinque vittime in Abruzzo: tre sono del Pescarese

  • Coronavirus, Marsilio estende la zona rossa speciale anche all'area vestina: i comuni interessati

  • Coronavirus, impennata di guariti in Abruzzo: 38 pazienti hanno superato il Covid-19 nelle ultime ore

Torna su
IlPescara è in caricamento