Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

È ai domiciliari ma va in giro in bici, alla vista della polizia fugge: rintracciato e arrestato

Un uomo è stato arrestato con l'accusa di evasione dalla polizia nella zona di Villa del Fuoco a Pescara

Un uomo di 51 anni è stato arrestato dalla polizia a Pescara con l'accusa di evasione nella serata di ieri, giovedì 2 marzo.
Nel corso dell'attività di controllo del territorio, che ha portato all'identificazione di circa 150 persone e alla verifica di 53 veicoli, gli agenti della squadra volante della questura e quelli del reparto prevenzione crimine Abruzzo, hanno notato l'uomo che si aggirava nel quartiere Villa del Fuoco in sella a una bicicletta.

I poliziotti hanno così deciso di controllarlo ma l’uomo si sarebbe dato alla fuga, facendo perdere le proprie tracce. Sono partite così le ricerche dell’evaso culminate poco dopo all’interno dell’androne di una palazzina. Una volta rintracciato, gli agenti, sono riusciti a fermarlo e al termine delle verifiche, il soggetto, è stato tratto in arresto per il reato di evasione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È ai domiciliari ma va in giro in bici, alla vista della polizia fugge: rintracciato e arrestato
IlPescara è in caricamento