rotate-mobile
Cronaca

Treni, la denuncia di Federconsumatori: "In Abruzzo sono troppo lenti"

Federconsumatori Abruzzo segnala tempi di percorrenza troppo alti per i treni nella nostra Regione. "Regionale 23201: da Montesilvano a Pescara impiega 14 minuti"

Federconsumatori Abruzzo denuncia i tempi di percorrenza troppo alti di moltissimi treni regionali nella nostra Regione.

"Il treno 2374 ,( Roma-Pescara) per esempio, impiega da Chieti a Pescara ( 15 Km) 24 minuti, su una linea che teoricamente consentirebbe una velocità media intorno ai 120 km/h.
C’è poi il treno 2376 che parte da Roma alle ore 18.35 e, senza effettuare fermate intermedie, arriva a Tivoli alle ore 19.20 : per percorrere 40 km su una linea che consente una velocità media intorno ai 110 km/h impiega 45 minuti ( basterebbero la metà)." dichiara Fedeconsumatori, riportando anche il caso del regionale 3201 che da Montesilvano a Pescara ( 7 km) impiega 14 minuti.

Secondo l'associazione dei consumatori, a Trenitalia conviene che i treni siano lenti, sottolineando come in Abruzzo manchi un Compartimento Ferroviario che tuteli le esigenze e gli interessi dei cittadini. Per Federconsumatori, presso l'Assessorato ai trasporti mancano anche competenze specifiche nel settore ferroviario.

"Nel frattempo Trenitalia continua ad “allungare” in modo scandaloso i tempi di percorrenza dei treni , specialmente tra la penultima e l’ultima fermata , in modo da consentire un facile recupero dell’eventuale ritardo.
Può così dimostrare che i treni viaggiano in orario ed evitare le sanzioni." conclude l'associazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treni, la denuncia di Federconsumatori: "In Abruzzo sono troppo lenti"

IlPescara è in caricamento