menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

The Chemical Brothers a Pescara: la photogallery

Il duo inglese, nell'ambito del Pescara Rock Festival, ha portato sul palco dell'antistadio Adriatico l'ultimo album "Born In The Echoes", pubblicato a luglio 2015, dal quale è stato estratto il singolo "Wide Open"

Grande successo, ieri sera all'antistadio Adriatico, per il concerto dei Chemical Brothers (foto Angelo D'Aloisio).

Il duo inglese, nell'ambito del Pescara Rock Festival, ha portato sul palco l’ultimo album “Born In The Echoes”, pubblicato a luglio 2015, dal quale è stato estratto il singolo “Wide Open”, registrato in collaborazione con il cantautore statunitense Beck.

The Chemical Brothers, in questi anni, hanno ridefinito il concetto di musica elettronica dal vivo, grazie all’uso massiccio di immagini psichedeliche, laser e luci stroboscopiche, create con la collaborazione del visual artist Adam Smith e che danno vita ogni volta a show spettacolari, davvero da non perdere.

Il live di Pescara, in tal senso, non ha fatto assolutamente eccezione.

Partendo dai più piccoli club di Londra 24 anni fa, The Chemical Brothers sono arrivati a essere il gruppo di punta della scena elettronica mondiale, tra i pochi artisti del genere capaci di riempire le arene e di scalare le classifiche di mezzo mondo. Il loro stile inconfondibile affonda le radici nella musica elettronica, spaziando dal big beat, al trip hop, fino alla techno: ne sono un esempio i brani ormai culto “Hey Boy Hey Girl”, “Galvanize” e “Do It Again”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento