Tentata rapina al Todis, malvivente fugge dopo colluttazione con commessa

Un malvivente ha provato a mettere a segno un colpo nel supermercato Todis nel quartiere Zanni in via Nazionale Adriatica Nord

Una tentata rapina è provata nel tardo pomeriggio di oggi, lunedì 19 novembre, a Pescara.
In particolare, un malvivente ha provato a mettere a segno un colpo nel supermercato Todis nel quartiere Zanni in via Nazionale Adriatica Nord.  

In base alla ricostruzione di quanto accaduto, un uomo a volto scoperto, senza armi, si è introdotto nel punto vendita allo scopo di rapinare l'incasso.

Una volta all'interno ha avuto una piccola colluttazione con una commessa, che ha riportato alcuni graffi sul collo, e poco dopo è scappato con una Fiat Fiorino senza riuscire a portare via niente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • A "L'ingrediente perfetto" su La7 Roberta Capua prepara gli arrosticini in padella con burro e salvia [FOTO - VIDEO]

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Incidente stradale mortale in Abruzzo, furgoncino si schianta contro il guard-rail: deceduta una persona

Torna su
IlPescara è in caricamento