menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stazione Centrale: rapinatore armato di mannaia minaccia tabaccaio

Attimi di terrore questa notte all'interno della tabaccheria ubicata al primo binario della Stazione. Un uomo armato di mannaia ha minacciato e ferito lievemente il titolare chiedendo di ricevere l'incasso

mannaiaAttimi di terrore questa notte all'interno della tabaccheria ubicata al primo binario della Stazione.

Un uomo è entrato alle 3,15 circa nell'attività, fingendo di voler comprare sigarette. In realtà, ha estratto una mannaia ed ha colpito il titolare alla testa, per fortuna causando solo qualche echimosi senza causare tagli.

Lo ha minacciato di morte e gli ha chiesto di ricevere l'incasso. Il tabaccaio, sotto shock, ha tentato di sfuggire all'uomo, che nel frattempo ha afferrato la parte superiore del registratore di cassa e si è dato alla fuga.

Gli agenti della volante sono intervenuti subito ed hanno avviato le ricerche dell'uomo, che è stato rintracciato lungo Corso Vittorio Emanuele in possesso di due coltelli, fra cui la mannaia usata per la rapina.

Si tratta di F.S. 44 anni, pluripregiudicato, finito in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento