rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca

Sparatoria sulla strada parco, un morto e un ferito grave [FOTO]

Ѐ di un morto e un ferito grave il bilancio provvisorio della sparatoria di stasera a Pescara. L'aggressore è fuggito. A dare l'allarme sarebbe stato una dipendente dell'attività commerciale

Una sparatoria si è verificata nella prima serata di oggi, 1° agosto, lungo la strada parco a Pescara, davanti a un bar che si trova all'angolo con via Ravasco. Sono intervenuti polizia e carabinieri, che stanno ricostruendo la dinamica dei fatti, nonché i sanitari del 118 con tre ambulanze. Sconvolgente la scena che si è presentata davanti ai soccorritori e alle forze dell'ordine, con due persone a terra: un morto e un ferito. Quest'ultimo è stato trasportato in ospedale in gravi condizioni, anche se adesso - dopo essere stato operato d'urgenza - è stabile e dunque non correrebbe pericolo di vita: ha riportato lesioni alla faccia, alla spalla e al petto. L'uomo deceduto, invece, è stato colpito al torace.

Le vittime della sparatoria sono italiane, come confermano gli inquirenti. A dare l'allarme sarebbe stata una dipendente dell'attività commerciale. Stando alle prime informazioni, sembrerebbe che alla base di questa tragedia ci fosse un regolamento di conti. Si parla di un uomo completamente vestito di nero, con il volto coperto da un casco integrale, che intorno alle ore 20 avrebbe esploso alcuni colpi di arma da fuoco all'indirizzo degli altri due individui, per poi scappare su uno scooter. L'area è stata delimitata dai militari dell'Arma con le strisce bianche e rosse.

Si sono recati sul posto anche la polizia scientifica, il questore Luigi Liguori, il dirigente della squadra mobile Gianluca Di Frischia e il sindaco Carlo Masci. Quest'ultimo ha così commentato all'Adnkronos: "Un fatto angosciante e drammatico, che fa riflettere. Dalle modalità di esecuzione sembra un regolamento di conti. È raccapricciante quanto accaduto e impone un livello di allerta e di guardia più alto. Tutto questo fa pensare a un salto di qualità della criminalità. Siamo in una zona residenziale, serve il massimo controllo della città ed è quello che chiederò al questore".

Sparatoria sulla strada parco 1° agosto 2022

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria sulla strada parco, un morto e un ferito grave [FOTO]

IlPescara è in caricamento