Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Portanuova / Viale Amerigo Vespucci

Sorpreso a compiere una spaccata in un negozio in via Vespucci: giovane inseguito e arrestato dalla polizia

In manette è finito un 20enne rimasto ferito dai vetri frantumati per entrare all'interno del negozio dove voleva mettere a segno un furto

Un 20enne è stato arrestato la notte scorsa dalla polizia in quanto sorpreso in flagranza di reato a compiere un furto all'interno dell'esercizio commerciale "La casa della lampadina" in via Vespucci. Verso le 2 una pattuglia stava transitando in zona, quando ha notato la vetrina infranta e un grosso pezzo di cemento utilizzato per la spaccata.

Una volta all'interno, gli agenti hanno individuato il giovane che alla vista dei poliziotti si è dato alla fuga abbandonando la refurtiva. Bloccato, è stato arrestato per furto aggravato e medicato dal personale medico della questura per le ferite che si era procurato con i vetri. Il magistrato ha disposto per lui gli arresti domiciliari in attesa del processo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a compiere una spaccata in un negozio in via Vespucci: giovane inseguito e arrestato dalla polizia

IlPescara è in caricamento