Cronaca

Scontri No Tav: arrestato un giovane pescarese

C'è anche un pescarese che da anni vive a Bologna fra gli arrestati degli scontri avvenuti ieri nei pressi del cantiere per la realizzazione della TAV, in Val di Susa. Il 29enne è rimasto anche ferito

C'e anche un 29enne di origine pescarese F.D.B, che però da anni vive a Bologna, fra gli arrestati dalla Polizia nel corso degli scontri avvenuti ieri in Val di Susa, nei pressi del cantiere per la realizzazione della TAV.

Il giovane, fra l'altro, è rimasto anche ferito durante gli scontri che hanno avuto un bilancio molto pesante: 400 i feriti totali, di cui 188 fra le Forze dell'Ordine. Avrebbe riportato un trauma cranico ed una frattura alla mano.

Il 29enne fa parte del gruppo TPO,da sempre molto attivo nella lotta contro la realizzazione della ferrovia ad alta velocità fra Torino e Lione.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontri No Tav: arrestato un giovane pescarese

IlPescara è in caricamento