rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Cronaca

È di Roberto Sciarra il cadavere rinvenuto in mare una settimana fa

L'istruttore di fitness di Pescara era scomparso da Pineto lo scorso 20 aprile

A distanza di una settimana dal ritrovamento di un cadavere in mare al largo della foce del fiume Saline tra Montesilvano e Città Sant'Angelo oggi, venerdì 31 maggio, è stato accertato che si trattasse di Roberto Sciarra.
L'istruttore di fitness di Pescara era scomparso da Pineto lo scorso 20 aprile.

L'esito dell'autopsia, eseguita qualche giorno fa, ha fatto emergere come il decesso del pescarese sia avvenuto per annegamento con addosso circa 20 chili di pesi da palestra.

Il sostituto procuratore del tribunale di Pescara, Mariangela Di Stefano, ha già dato il nulla osta per la restituzione della salma ai familiari di Sciarra e nelle prossime ore provvederà a inviare gli atti alla Procura della Repubblica di Teramo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È di Roberto Sciarra il cadavere rinvenuto in mare una settimana fa

IlPescara è in caricamento