Cronaca Stadio

Pescara: serra con piante di marijuana in casa, arrestato studente

I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Pescara hanno arrestato uno studente di Campobasso che aveva realizzato nella sua casa in zona Stadio una serra di piante di marijuana

Aveva realizzato una vera e propria serra per la coltivazione di marijuana nell'abitazione in cui vive assieme ad altri studenti, in zona Stadio, ma è stato scoperto dai Carabinieri ed arrestato.

Protagonista della vicenda un giovane di 22 anni originario della provincia di Campobasso, arrestato dai militari del Nucleo Radiomobile di Pescara.

Tutto ha inizio con il controllo di un giovane della provincia di Foggia che aveva della marijuana in un pacchetto di sigarette. A seguito della perquisizione domiciliare, effettuata nella casa dove abita con altri due studenti, è stata scoperta nella camera dell'arrestato la serra per la coltivazione delle piantine di cannabis.

C'erano tutti gli accessori necessari per riuscire a coltivare al meglio le piante, da una lampada alogena ad una pompa per il circolo dell'acqua, oltre ad attrezzi e semi di canapa. Quattro, in tutto, le piante sequestrate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara: serra con piante di marijuana in casa, arrestato studente

IlPescara è in caricamento