rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Pescara: donna stuprata nei giardini del Terminal Bus

Una 40enne nel pomeriggio di oggi è stata avvicinata da un senegalese e stuprata nel giardino fra Corso Vittorio ed il Terminal Bus. L'uomo è stato fermato ed arrestato dalla Polizia

Una donna di 40 anni è stata violentata nel pomeriggio di oggi a Pescara. L'episodio è avvenuto nei giardini del Terminal Bus, fra Corso Vittorio e il parcheggio degli autobus. Un 61enne di nazionalità senegalese l'ha avvicinata e quando la donna lo ha rifiutato è stata trascinata dietro i cespugli.

Le urla disperate della vittima hanno richiamato l'attenzione dei passanti che hanno chiamato la Polizia. Sul posto è arrivata una Volante che ha fermato l'uomo e lo ha condotto in Questura e poi in carcere a San Donato. Per lui l'accusa è di violenza sessuale aggravata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara: donna stuprata nei giardini del Terminal Bus

IlPescara è in caricamento