Cronaca Centro

Pescara, beccata dalla guardia di finanza con 5 kg di marijuana: arrestata

In manette è finita una 36enne nigeriana sorpresa dalle fiamme gialle nella zona della stazione dopo essere scesa da un treno

La guardia di finanza di Pescara ha arrestato ieri una 36enne nigeriana, sorpresa in possesso di 5 kg di marijuana. Nell'ambito dei controlli sul territorio nelle zone più sensibili della città, come il terminal bus degli autobus e la zona della stazione, la donna è stata fermata a seguito di un controllo effettuato anche con l'ausilio dell'unità cinofila, dopo essere scesa da un treno.

Aveva con sè tre grandi involucri impacchettati con del cellophane e nascosti in due borse, del peso di 5 kg oltre ad un panetto di 100 grammi di hashish. La droga, immessa sul mercato locale, avrebbe fruttato almeno 70 mila euro. Durante l'estate le fiamme gialle hanno denunciato 8 persone e sequestrato circa 20 kg di stupefacenti.

BECCATO CON QUASI 50 KG DI DROGA

L’operazione  si inserisce in un più ampio contesto di attività di prevenzione, disposto dal comando provinciale di Pescara che, nel corso della recente stagione estiva, è stata ulteriormente incrementato, al fine di garantire maggior sicurezza soprattutto nei luoghi della “movida” pescarese e, come già detto, nelle aree più sensibili.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, beccata dalla guardia di finanza con 5 kg di marijuana: arrestata

IlPescara è in caricamento