Cronaca

Sorpreso con quasi 50 chili di droga in auto, arrestato corriere di Pescara

I finanzieri del comando provinciale di Catania, nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di controllo e contrasto ai traffici illeciti realizzati lungo le principali rotabili, hanno fermato e tratto in arresto un corriere della droga originario di Pescara

Trasportava nella sua automobile quasi 50 chili di droga ma è stato sopreso dalla Guardia di Finanza.
I finanzieri del comando provinciale di Catania, nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di controllo e contrasto ai traffici illeciti realizzati lungo le principali rotabili, hanno fermato e tratto in arresto un corriere della droga originario di Pescara.

In manette è finito C.A., del 1971, originario del capoluogo adriatico e residente a Teramo.

Arrestato corriere, trasportava oltre 46 chili di marijuana

Il 48enne viaggiava a bordo della sua automobile con oltre 46 chili di marijuana e 200 grammi di hashish. Il pescarese, già noto alle forze dell'ordine, è stato intercettato nelle vicinanze del centro commerciale Etnapolis di Belpasso. Già dalle prime domande di rito poste dai finanzieri dava chiari segni di nervosismo, tanto da indurre i militari ad approfondire il controllo e a perquisire il veicolo. L'ispezione ha consentito di trovare, all’interno del bagagliaio della vettura, la sostanza stupefacente avvolta in 21 involucri di plastica sottovuoto che, sottoposta ad analisi speditive, è risultata essere marijuana e hashish. La sostanza stupefacente è stata posta sotto sequestro e avrebbe fruttato circa 300mila euro nella vendita al dettaglio. 

Informata la Procura della Repubblica di Catania, l’abruzzese è stato tratto in arresto e condotto nel carcere di piazza Lanza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso con quasi 50 chili di droga in auto, arrestato corriere di Pescara

IlPescara è in caricamento