rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cronaca Penne

Penne, Brioni taglia posti di lavoro? Oggi l'assemblea

La Brioni di Penne, storico marchio della moda di alto livello da 5 anni diventato di proprietà francesce, potrebbe nei prossimi mesi ricorrere a centinaia di esuberi. Preoccupati i lavoratori ed i sindacati

Preoccupazione nell'area vestina per il futuro dei lavoratori degli stabilimenti della Brioni, storica casa di alta moda da 5 anni diventata di proprietà francese.

L'azienda, infatti, avrebbe previsto una "rimodulazione" dei posti di lavoro che potrebbe portare anche a centinaia di esuberi. Oggi ci sarà un'assemblea alla quale parteciperanno i sindacati ed i lavoratori.
Secondo indiscrezioni, fino a 400 persone potrebbero essere interessate dalla rimodulazione negli stabilimenti di Montebello di Bertona, Civitella Casanova e Penne.

Dall'11 novembre sono iniziate le mobilità volontarie per 60 dipendenti, con scadenza dei contratti a fine maggio. Intanto l'azienda per ora ha smentito tagli al personale nelle sedi abruzzesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Penne, Brioni taglia posti di lavoro? Oggi l'assemblea

IlPescara è in caricamento