menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ospedale, arrivano due medici del Congo grazie alla Fondazione “Ada Manes”

Due medici provenienti dalla Repubblica Democratica del Congo saranno in servizio presso l'Ospedale di Pescara per un periodo di formazione ed aggiornamento grazie al progetto portato avanti dalla Fondazione

Saranno ospiti presso l'Ospedale Santo Spirito di Pescara, dove potranno affiancarsi ai colleghi italiani per perfezionare alcune tecniche chirurgiche.

Grazie alla Fondazione “Ada Manes”, due medici provenienti dal Congo saranno in città per un periodo di formazione. L'iniziativa rientra nel progetto “Ada Manes Foundation for children Onlus”.

I chirurghi sono Roger Hamuly e Bibish Kowa Bunda. in particolare, si concentreranno sulla chirurgia pediatrica e diagnostica prenatale riguardante le malformazioni. Entrambi sono primari nei rispettivi ospedali in Africa.

"Per la nostra Fondazione è un onore accogliere due personalità di grande spessore professionale e umano, che ogni giorno negli ospedali del Congo, lavorano a contatto con situazioni mediche e sanitarie drammatiche. In questi ultimi anni l’ottica della cooperazione allo sviluppo sta cambiando radicalmente. Il sostegno ai paesi in via di sviluppo, infatti, passa per una visione più moderna, legata alla formazione dei medici: obiettivo trasferire e insegnare loro conoscenze e competenze, per renderli autonomi e in grado di lavorare al meglio ciascuno nelle proprie realtà lontane dall’Italia" ha dichiarato Maria Grazia Andrisanità, presidente della “Ada Manes”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento