rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Stadio

Operazione anti prostituzione, identificate 26 ragazze

Polizia a caccia di "lucciole" ieri sera a Pescara. Le ragazze, quasi tutte dell'Est, offrivano prestazioni ai clienti, in particolare nella zona dello stadio e nell’area adiacente alla stazione

Ieri sera la polizia, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto del fenomeno della prostituzione, ha rintracciato e identificato 26 "lucciole" che, in attesa di clienti occasionali, sostavano sulla pubblica via (in particolare nella zona dello stadio e nell’area adiacente alla stazione centrale) in abiti succinti e in atteggiamento inequivocabilmente teso a offrire prestazioni sessuali.

Le giovani donne, quasi tutte romene e una sola albanese, sono state sanzionate per inottemperanza all’ordinanza emessa dal sindaco di Pescara per contrastare il fenomeno e una di esse è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria poiché inottemperante al foglio di via obbligatorio emesso dal Questore di Pescara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione anti prostituzione, identificate 26 ragazze

IlPescara è in caricamento