rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Omicidio Nicola Bucco, il nuovo indagato: "Sono innocente"

Emilio Massacesi, indagato nell'inchiesta per l'omicidio di Nicola Bucco, si è dichiarato innocente durante l'interrogatorio di oggi davanti al PM del Tribunale. Gli inquirenti hanno rinvenuto nella sua abitazione una scarpa sporca di sangue

E' stato interrogato questa mattina dal Pm del Tribunale di Pescara Gennaro Varone Emilio Massacesi, l'uomo indagato nell'ambito dell'omicidio di Nicola Bucco avvenuto lo scorso 14 novembre.

Nella sua abitazione, gli inquirenti hanno rinvenuto una scarpa con tracce di sangue. Tracce che ora verranno analizzate dai periti per stabilire se si tratta del sangue della vittima, uccisa a coltellate nella sua abitazione di via Leopardi, dove fu il fratello di Emilio, Vittorio, caro amico di Bucco, a trovare il cadavere del 53enne.

Il primo indagato per l'omicidio, un uomo di Chieti, fu poi scagionato dagli esami e dalle indagini della Squadra Mobile di Pescara.

Massacesi, ha riferito il legale, si è dichiarato innocente ed ha risposto a tutte le domande del magistrato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Nicola Bucco, il nuovo indagato: "Sono innocente"

IlPescara è in caricamento