rotate-mobile
Montesilvano Montesilvano

Montesilvano si blinda per il Coronavirus, la nuova ordinanza del sindaco vieta passeggiate e jogging

Maggiore severità per quanto concerne le restrizioni da parte dell'amministrazione comunale. È lotta ai furbetti che con la scusa del cane o della pratica sportiva passano ore all'aria aperta

Finita la pacchia, l'ordinanza parla chiaro: divieto assoluto di praticare attività motorie e sportive all'aperto.
Il provvedimento, firmato dal sindaco di Montesilvano Ottavio De Martinis, ha effetto immediato fino al 3 aprile su tutto il territorio comunale.

Oltre a ciò, d'ora in poi sarà sempre possibile portare a spasso il proprio cane, ma solo per il tempo strettamente necessario e nel raggio di 400 metri dalla propria abitazione.

Emergenza Coronavirus, a Pescara divieto di passeggiate e jogging: l'ordinanza del sindaco

Non è più consentito circolare a piedi o con velocipedi se non si è in grado di dimostrare una comprovata motivazione legata ad esigenze lavorative, ragioni di salute o approvvigionamento alimentare e acquisti di beni di prima necessità.

La spesa e altri acquisti potranno essere fatti nel supermercato o negozio più vicino o al massimo entro un chilometro da casa. Le attività commerciali consentite a restare aperte devono osservare il seguente orario che va dalle ore 7 fino alle 21, con maggiore elasticità per farmacie e parafarmacie. Raccomandazioni anche ai commercianti autorizzati alla vendita che dovranno far rispettare le distanze di sicurezza e organizzare al meglio gli accessi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano si blinda per il Coronavirus, la nuova ordinanza del sindaco vieta passeggiate e jogging

IlPescara è in caricamento