rotate-mobile
Montesilvano Montesilvano

Dal comitato Saline-Marina Pp1 arrivano consigli utili per vivere la spiaggia

L'architetto Giuseppe Di Giampietro si fa portavoce di alcuni cittadini che lamentano la mancata pulizia dell'arenile, invitando il sindaco di Montesilvano a emanare un'ordinanza per il corretto uso sportivo degli spazi comuni

Una lettera di segnalazione e richiesta di intervento sul lungomare è stata indirizzata alla segreteria del sindaco di Montesilvano da parte del comitato Saline-Marina Pp1, a firma dell'architetto Giuseppe Di Giampietro. Nel testo, inviato via mail, ci sono anche foto allegate che documentano l'accumulo di detriti spiaggiosi e potenzialmente pericolosi per l'ambiente.

È richiesta quindi un'immediata rimozione, suggerendo anche il coinvolgimento di cittadini volontari desiderosi di riappropriarsi del "giardino sul mare, da noi definita la più bella palestra del mondo". Inoltre si fa cenno al mancato rispetto delle distanze di sicurezza da parte di alcuni appassionati di jogging, molti dei quali senza mascherina, che ansimano affannosamente durante la corsa in riva al mare.

"Troppi non rispettano il distanziamento sociale di 2 metri - si legge in una nota - Va considerato anche che, in presenza di vento, le goccioline di saliva si diffondono nell'aria in un raggio più ampio, con il serio rischio di essere inspirate da altre persone poste ben oltre il distacco consentito. Il Comune di Montesilvano dovrebbe affiggere cartelli recanti il corretto utilizzo degli spazi comuni per la pratica sportiva, con l'importo della multa in caso di violazione delle regole. Questo vale sia per il lungomare che per la strada parco".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal comitato Saline-Marina Pp1 arrivano consigli utili per vivere la spiaggia

IlPescara è in caricamento