rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Montesilvano Montesilvano

Montesilvano, task force antiprostituzione: altri cinque clienti multati

Il traffico di clienti si è ridotto drasticamente e con esso il mercato della prostituzione stradale

Sono bastate due uscite serali da parte degli uomini del Nap, Nucleo Anti Prostituzione, per frenare gli impulsi sessuali delle persone alla ricerca di prestazioni a pagamento. Gli unici a non essere scampati alle sanzioni previste dall'ordinanza del Sindaco (n° 69 del 2018) sono cinque individui provenienti da fuori città, precisamente da Città Sant'Angelo, Manoppello, Pineto, San Vincenzo Valle Roveto e Spoltore. Redatti verbali per complessivi 2.700 euro e sono stati emessi cinque ordini di allontanamento ad altrettante prostitute.

PROSTITUZIONE, POLEMICHE SUI MANIFESTI DEL COMUNE

A sostegno di questa politica atta a dissuadere ma soprattutto a sconfiggere i crimini che si celano dietro questo fenomeno, c'è anche la stretta collaborazione che la Polizia Municipale ha avviato con la comunità Papa Giovanni XXIII che da quattro anni è attiva sul territorio per convincere le donne costrette a stare in strada ad abbandonare la prostituzione. Da domani, 9 aprile, saranno installati anche i pannelli luminosi che evidenziano i divieti legati all'applicazione dell'ordinanza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, task force antiprostituzione: altri cinque clienti multati

IlPescara è in caricamento