menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montesilvano, giovane pusher beccato a spacciare a minorenni: arrestato

Un 20enne pescarese è stato arrestato dai carabinieri a Montesilvano, nei pressi della stazione, mentre stava cedendo alcune dosi di stupefacenti a due minorenni. In tasca aveva dosi e pasticche

Beccato dai carabinieri in flagranza mentre cedeva delle dosi di stupefacenti a minorenni. In manette è finito un 20enne di Pescara residente a Montesilvano.

Il giovane pusgher, è stato notato da una pattuglia vicino alla stazione di Montesilvano mentre cedeva le dosi ai ragazzini.

Fermato e perquisito, aveva con sè altre 5 dosi di hashish e 15 pasticche di ecstasy. In casa, invece, rinvenuti altri 55 grammi di hashish, bilancini di precisione e materiale per il confenzionamento.

Ora si trova in carcere a San Donato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento