rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Montesilvano

Montesilvano, aggredito mentre fermava un'auto in un divieto d'accesso: premiato carabiniere in congedo

Ha riportato una frattura del femore dopo essere stato investito da un'auto che voleva forzare il divieto d'accesso lungo la riviera a Montesilvano. Per questo, un carabiniere in congedo è stato premiato dal sindaco

E' stato premiato dal sindaco di Montesilvano Maragno Vito Marcheggiani, carabiniere in congedo che l'estate scorsa ha riportato la frattura di una gamba dopo essere stato investito da un'automobilista che voleva forzare il divieto di accesso sul lungomare.

La targa di riconoscimento è stata consegnata per l'alto senso del dovere mostrato dal carabinieri che era in servizio assieme agli altri volontari dell'’Associazione Nazionale dei Carabinieri in congedo che da anni mettono a disposizione la loro esperienza durante eventi e manifestazioni pubbliche.

"Siamo molto fieri di poter contare sulla collaborazione di questi volontari, persone di grande saggezza ed esperienza" ha dichiarato il primo cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, aggredito mentre fermava un'auto in un divieto d'accesso: premiato carabiniere in congedo

IlPescara è in caricamento