Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Centro

Mercatino etnico nel tunnel della stazione: prima riunione del Comitato per il No

Primo incontro per il comitato "No Mercatino Etnico" che protesta per la realizzazione del mercato degli extracomunitari all'interno del tunnel vuoto della stazione

Primo incontro per il comitato del NO al mercatino etnico nel tunnel della stazione. Alta affulenza, fanno sapere gli organizzatori, con commercianti, ambulanti, cittadini e rappresentanti istituzionali all'interno della libreria Rusconi della stazione centrale. L'obiettivo è porre in essere strategie di contrasto efficaci, a partire da azioni legali sostenute da un team di avvocati, da affiancare ad iniziative popolari.

MERCATINO, ARRIVA IL SI' DEL CONSIGLIO COMUNALE

Marco Forconi, portavoce del Comitato:

Comprendiamo perfettamente le ragioni di sopravvivenza degli ambulanti extracomunitari e riteniamo che a nessuno debba essere negata la possibilità di esercitare una professione in via pregiudiziale, tuttavia una larga fetta di cittadinanza rimane fortemente convinta che qualsivoglia processo d'integrazione debba necessariamente svilupparsi all'interno di un contesto sociale ampio e non ghettizzando in una porzione di territorio circoscritta una o più comunità africane.
Pescara si è sempre contraddistinta come città inclusiva e tollerante ma non consentirà assoggettamenti di varia natura per favorire una sparuta minoranza etnica, con potenziali e devastanti effetti sull'ordine pubblico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercatino etnico nel tunnel della stazione: prima riunione del Comitato per il No

IlPescara è in caricamento